DFL8828A
DFL8895a

In entrambe le opere è osservabile la fine educazione tecnica del pittore, accorto nell'accostamento delle tinte, altresí incline per cultura a un'espressività caratteriale del volgo, assai lontana dai fasti regali coevi della zona di pertinenza veneta.

Volta di S. Giuseppe a Ricmanje, col Transito del santo e San Giorgio col drago.

Log, chiesa S. Orsola. Martirio di Sant'Orsola

item6a

PASQUALE PERRIELLO A S. GIUSEPPE DELLA CHIUSA

La presenza nello Hinterland di Pasquale Perriello al terzo quarto del XVIII secolo è testimoniata da due ottimi dipinti. Uno raffigura la Gloria di San Giuseppe sul soffitto del santuario di Ricmanje; l'altro è il Martirio di Sant'Orsola nell'ancona d'altare della chiesetta omonima poco distante, nel borgo di Log.

item5
vrnivk
vrniv3
INDICI