DG93104A
DFL8802A
item6a
S. Lorenzo Martire. Terzo quarto
S. Giuseppe sposo della Beata
DGH4482a2
DFN8621
S. Martino Vescovo. 1776
S. Uldarico Vescovo. Ultimo quarto
DFK9442A
Bagnoli della Rosandra, S. Giovanni
DF2802a
Trebiciano, S. Andrea. 1865
item1
DG43811a

Non può non essere incluso in questa panoramica il fonte di S. Giacomo Apostolo, costruito nel 1854 da Pietro Palese e Giovanni Moscotto secondo un'idea a metà strada tra l'armadio e il fonte, singolare nella struttura lignea a ciborio decorato apribile di base emiesagonale, coronato da cupoletta a ombrello.

DETTAGLI:

FONTI BATTESIMALI A MURO

Una peculiarità delle chiese di cultura slovena è il fonte battesimale a muro, definibile anche come stipo battesimale. Se ne trovano a partire dal XVIII secolo e non di rado offrono soluzioni decorative di notevole livello artistico.

item5
INDICI